Prossimi eventi

Archivio

Incontriamoci con la fotografia di
Incontriamoci con
Conferenze
Convegno

Torna indietro

26.10.2012
Università della Svizzera Italiana / Lugano
..

"Umanesimo e saperi. Pluralità e federazioni."

a cura di Anna Sciancalepore

Conferenza
..

Primo incontro dedicato a Giuseppe Vedovato "costruttore dell'Europa"

Giuseppe Vedovato (Greci 1912- Roma 2012)

 


Senatore e Professore, ha intrattenuto legami di profonda amicizia con la Svizzera Italiana e in particolare con la Collina d’Oro, località con la quale aveva allacciato, in occasione dei suoi soggiorni in terra elvetica, stretti contatti e  che ha eletto a sua ultima dimora. La Fondazione Culturale della Collina d’Oro (FCCO) in collaborazione con il "Laboratorio studi mediterranei", attivo presso l’Università della Svizzera Italiana, hanno dato vita a un Comitato scientifico per definire un programma di incontri che mantengano vivi i temi a cui Giuseppe Vedovato ha dedicato il suo operato intellettuale,  politico e diplomatico.

 

Vedovato è stato professore emerito di Storia dei trattati e di Politica internazionale all’Università “La Sapienza” di Roma, titolare di Storia e istituzioni dei Paesi afro-asiatici nella stessa Università e professore di Diritto internazionale all’Università di Bologna, all’Università di Firenze e all’Accademia di Diritto internazionale de L’Aja. Già deputato, Senatore della Repubblica italiana e sottosegretario di Stato alla giustizia, è stato membro (1953-1976) e presidente (1972-1975) dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, in seguito presidente della Commissione politica di questo Consiglio e della Commissione delle questioni di difesa e armamento dell’Unione dell’Europa occidentale.

 

Nel 2007 il suo busto è stato collocato a Strasburgo tra quelli dei "Grandi d’Europa". Ha lavorato a lungo come esperto dell’Ufficio di Studi al Ministero degli Affari esteri. Inoltre, come delegato italiano in diverse Conferenze internazionali (ONU, UNESCO, NATO, UEO ecc.), ha guidato missioni di studi diplomatici, economici e culturali in molti Paesi dell’Africa, dell’Asia e dell’America latina. Direttore del trimestrale "Rivista di Studi Politici Internazionali", è stato autore di numerose pubblicazioni d’interesse storico-diplomatico e politico-economico.


Il comitato scientifico, che propone questo incontro, è formato da Alessandro Soldini, presidente della Fondazione Culturale della Collina d'Oro, Maurizio Viroli, Direttore Laboratorio studi mediterranei, Anna Sciancalepore, Giampaolo Azzoni e Giulio Cipollone.

 


 

a cura di Anna Sciancalepore

"Umanesimo e saperi. Pluralità e federazioni."

Giampiero Casagrande editore

..

Torna indietro