Prossimi eventi

Archivio

Incontriamoci con la fotografia di
Incontriamoci con
Conferenze
Convegno

Torna indietro

Marco D'Anna con René Burri (Foto Gabriele Putzu)
10.03.2017 / 19:00
Sala Boccadoro, Montagnola
..

Marco D'Anna

Rassegna «Incontriamoci con …»
..

Il Comune di Collina d'Oro vi invita a partecipare alla serata di "Incontriamoci con... Marco D'Anna", un'occasione per conoscere e dialogare con un artista che nel proprio percorso professionale ha saputo intrecciare varie esperienze espressive: dal reportage alle foto d'architettura, dal ritratto a luoghi e personaggi del mondo letterario e della riproduzione d'oggetti d'arte all'immagine pubblicitaria. L’incontro si annuncia come un excursus nell’attività e nella ricerca espressiva di un autore tra i più rappresentativi della scena fotografica non solo svizzera.

 

Presenterà la serata Dalmazio Ambrosioni, giornalista, critico d’arte e di fotografia. 

 

Marco D’Anna (1964) è fotografo attivo e conosciuto a livello internazionale. Inizia giovanissimo come fotoreporter a Lugano, espone i suoi lavori dal 1985, frequenta e collabora con maestri della fotografia quali Gabriele Basilico, René Burri, Gianni Berengo Gardin, René Groebli, Mario De Biasi.

 

Nel suo percorso professionale ed artistico s’intrecciano varie esperienze espressive, dal reportage alle foto d’architettura, dal ritratto a luoghi e personaggi del mondo letterario, dalla riproduzione d’oggetti d’arte all’immagine pubblicitaria. Numerose le esposizioni sia in spazi per la fotografia che in Musei e Gallerie d’arte come, a più riprese, la Buchmann Galerie di Agra. È presente con suoi lavori in istituzioni importanti come la Fondazione svizzera della fotografia, la Collezione americana della Polaroid, la Fondazione Banca del Gottardo, Banca Stato, le collezioni della città di Lugano ed altre raccolte d’arte e fotografia pubbliche e private. È interessante notare come, nell’insieme della sua attività, Marco D’Anna abbia sviluppato un proprio sguardo sulla realtà e la sua percezione, sulla base di un’inconfondibile cifra espressiva.

 

La sua attività si va inoltre esplicando attraverso una nutrita serie di pubblicazioni, di collaborazioni e di progetti fotografici come quello denominato “Alle radici dell’innovazione agro-alimentare”, su mandato del Ministero degli Affari Esteri (DFAE), che ha costituito l’immagine ufficiale della Svizzera per Expo 2015 Milano.Tra i numerosi libri di fotografia va citata la serie su Corto Maltese, il celebre personaggio di Hugo Pratt, oggetto anche di una mostra e di una pubblicazione al Museo d’Arte della Città di Lugano, Villa Malpensata. Tra le collaborazioni, significative quelle con la Polaroid, con Franco Maria Ricci e le sue edizioni, con l’arch. Mario Botta, istituzioni ed imprese a livello internazionale.

 

ENTRATA LIBERA

Sala Boccadoro, Via Somazzi 4, Montagnola

..

Torna indietro